Allenamento funzionale (Functional Training)


Massima espressione del controllo del corpo nello spazio con ricorso ad elevate capacità stabilizzanti e adattative a sollecitazioni imposte dal contesto esercizio.
In altre parole è una continua ricerca di equilibrio che utilizza come strumento di base la propriocezione attraverso tutta una serie di muscoli profondi intrinsechi alle articolazioni, per il mantenimento della posizione durante l'esecuzione del movimento.

Le sollecitazioni di questi muscoli profondi, incrementeranno le potenzialità di un gesto atletico, il quale senza l'ausilio di questi "stabilizzatori" potrebbe risultare carente.
Nel functional training si cerca quindi la stabilizzazione, reclutando quei muscoli che in esercizi classici intervengono in percentuali molto ridotte o quasi nulle.

Allenamento funzionale: 5 buone ragioni per praticarlo

Questa forma di allenamento permette di raggiungere ottimi risultati, sia da un punto di vista estetico che da un punto di vista prestazionale, per diversi motivi:

  1. migliora le capacità del corpo di interagire con l'ambiente
  2. sviluppa tutte le capacità fisiche del corpo
  3. impegna intensamente il corpo di conseguenza permette di raggiungere apprezzabili risultati estetici (dimagrimento e tonificazione) in poco tempo
  4. prevede l'impiego di esercizi molto vari e progressivamente più complessi, pertanto è divertente e mai monotono
  5. mette costantemente il corpo alla prova, di conseguenza è formativo anche psicologicamente e caratterialmente

I corsi di allenamento funzionale sono tenuti a Sassari dall'istruttore Andrea Dore.